lunedì, novembre 30, 2020
Come funziona una piattaforma di trading online
Consigli Trading online

Come funziona una piattaforma di trading online

Come funzionano le piattaforme di trading online? Come fare trading online ? Quali sono i mercati finanziari ?

Nel mondo del trading ci sono miriadi di piattaforme online, alcune più sicure altre meno, alcune più intuitive altre no e via dicendo. Per iniziare una breve spiegazione su cosa sia il trading online e sui mercati finanziari.

Sicuramente il trading online è un terreno fertile per chi è in cerca di opportunità di guadagno, per chi vuole investire in perfetta autonomia. Il trading è un’attività di acquisto e vendita da diversi strumenti finanziari (azioni, opzioni, valute e futures). La parola trading può essere tradotta come “commercio”, perciò fare trading vuol dire commerciare, più nello specifico è un’attività commerciale che acquista e vende.

In questo caso facciamo riferimento al trading online che può essere svolto con i CFD e con il Forex, Il trading online diventa una  compravendita finanziarie.Tramite il trading si giocare in borsa, la borsa non è altro che la piazza dove tutti i trader, professionisti o no, devono recarsi se vogliono fare trading. Fare trading oggi è molto semplice grazie alle piattaforme di broker online, dove ci si può connettere 24 ore su 24 dipendentemente dal mercato su cui si vuole fare operazioni.

Possiamo identificare quattro macro categorie dove il trader potrà andare ad investire:

  • Obbligazioni (Bond);
  • Valute (Forex);
  • Materie prime (Commodities);
  • Azioni (Equities).

Cerchiamo di capire bene cosa siano:

Obbligazioni: Le obbligazioni sono dei titoli di debito emessi da una società e possono essere sia sia private che governative. Quando compriamo o vendiamo è il tasso di interesse che determina il loro valore. Un esempio di obbligazione sono i titoli di stato.

Valute: Sul mercato valutario si compra e si vende denaro. Nel mercato valutario si commercia tramite le valute di vari paesi, come Euro ,dollaro ecc. le valute sono sempre doppie, questo mercato è chiamato Forex.

materie prime: Il mercato delle materie prime, come dice il nome è un mercato dove si scambiano le materie prime che servono alle industrie per le loro produzioni.

Equities: Questo mercato scambia le quote di capitali a rischio, in pratica investiamo in un’azienda comprando le sue azioni.

Come funziona una piattaforma di trading online

Ora che abbiamo chiarito i concetti base, cerchiamo di comprendere il funzionamento delle piattaforme attraverso una rapida Guida di trading online. Ci sono moltissime piattaforme, dalle più famose alle meno in vista. Le piattaforme di trading online funzionano in modo semplice ed intuitivo, dato che devono essere alla portata di tutti. L’obbiettivo del broker è di connettere il trader al mondo della borsa permettendogli di investire sul mercato che preferisce. Per iniziare il trader inesperto si dovrà appoggiare a piattaforme certificate. i broker più famosi nel settore, sono tutti riconosciuti e affidabili, mostreranno le certificazioni (CySEC, CONSOB, FCA). Queste certificazioni attestano che la piattaforma segue le norme Europee.

Le migliori piattaforme hanno determinati elementi in comune:

  • Interfaccia;
  • Assistenza ;
  • Velocità.

una volta scelta la piattaforma, il trader compilerà il forum di iscrizione e potrà iniziare la sua nuova avventura. I broker più seri offrono al trader un conto demo che gli permette di diventare esperto senza dover investire il proprio denaro. Nello specifico il conto demo, è un conto che gratuita dove il trader può fare trading in modo virtuale.

Tipologie di conti demo:

  • conto demo per il Forex Trading;
  • conto demo per investire ne mercato azionario.

La parola demo sta per dimostrativa, infatti questo conto aiuta il trader a sperimentare  le proprie strategie, a studiare i mercati e gli andamenti finanziari. Una volta comprese le strategie in quale mercato si voglia andare ad investire. Come abbiamo visto ci sono vari mercati su cui fare trading ed investire, dipendentemente dal mercato su cui si voglia investire, ci sono delle piattaforme specializzate.

I broker più completi sono :

  • eToro;
  • Xtb;
  • 24option.com.

La piattaforma eToro

La piattaforma eToro nasce nel 2007. eToro è un network di investimenti che permette agli utenti inesperti di copiare dai traders di successo. eToro è accessibile a tutti, la piattaforma eToro è la più intuitiva sul mercato. Per aprire un conto su eToro non bisogna avere un capitale elevato ma bastano 200 euro. Con eToro abbiamo la possibilità di investire in svariati mercati.

La piattaforma Xtb

La piattaforma Xtb nasce nel 2002 la sede è in Polonia. Questo broker è molto interessante, molto affidabile e sicuro, per iscriversi Xtb ha un deposito minimo, ma se si vuole iniziare a giocare in borsa in modo serio, si consiglia di caricare dai 400 euro. Xtb non ha commissioni, motivo in più per prenderla in considerazione. altro punto di forza di Xtb sono i webinar e il supporto telefonico.

La piattaforma 24option

Il broker 24option.com offre molte opportunità, la sua fama l’ha portato a diventare sponsor ufficiale della Juventus che gli garantisce una grande visibilità. La piattaforma 24option.com non offre servizi di opzioni binarie ma solo di CFD su forex, azioni,indici e criptovalute.

Ora non vi resta che scegliere la piattaforma che fa per voi!

Back To Top