Prezzo del greggio debole

Oggi i prezzi del petrolio sono in calo e gli investitori preferiscono monetizzare il 20% guadagnato sulla materia prima nel corso dell’ultimo mese cercando di bilanciare l’impatto al taglio della produzione eseguita in Canada a causa di un enorme incendio che ha interrotto le operazioni sulle sabbie bituminose.

Il valore del prezzo ha avuto un calo del 2% con i valori del Brent in discesa su base settimanale per la prima volta dopo 5 settimane di guadagni.

I prezzi del greggio Brent sono saliti del 60% dai valori minimi di 13 anni che sono stati toccati verso metà gennaio e di almeno il 25% nelle ultime 4 settimane.
Il valore dei futures sul Brent scende di 34 centesimi a quota 42,71 dollari al barile mentre i futures Wti vengono scambiati a 43,29 dollari al barile in calo di 0,32 centesimi.